Isola dei Famosi, novità sul cast: tra i naufraghi anche Claudio e Mario del trono gay

Continuano le indiscrezioni sui prossimi concorrenti de “L’Isola dei Famosi”. Nel cast dei naufraghi potrebbero esserci anche Claudio Sona e Mario Serpa, i due protagonisti del trono gay di “Uomini e Donne”. L’imprenditore veronese e l’attuale compagno, molto amati dal pubblico, si aggiungerebbero a Wanna Marchi e Stefania Nobile, e al duo comico Gigi e Andrea.

claudio-e-mario-300x194

Senza dimenticare la possibilità che anche Giulia De Lellis, la fidanzata di Andrea Damante, approdi in Honduras.
A parlare del possibile naufragio di Claudio Sona e Mario Serpa sulle coste dell’Honduras è stato il portale bitchyf.it che rivela che i due, dopo l’uscita dal programma di Maria De Filippi, avrebbero mollato il proprio lavoro e tenuto già un colloquio con la produzione del reality. Un’edizione tutta puntata sulle coppie, ma che conferma la conduzione di Alessia Marcuzzi. Per saperne di più bisognerà comunque aspettare.

“La Ventura all’Isola solo per rilanciare la carriera”. Alfonso Signorini attacca Super-Simo: “Ecco la verità su Bettarini…”

“Tra il naufragio e il trionfo c’è la via di mezzo”. Non ha usato mezzi termini Alfonso Signorini, nella prima puntata di “Domenica da Leoni”, nuovo salotto domenicale di Massimo Giletti, per commentare la performance di Simona Ventura all’Isola dei Famosi. In studio anche Alba Parietti e Vladimir Luxuria.
“Simona – dice Signorini – ritornata dall’Isola, ha cominciato un tam-tam mediatico, ponendosi sempre come vincitrice morale di questa edizione perché ha scoperto i veri valori della vita.

Copia (8) di Cattura-6223-kpjB-U10701019813334zbB-1024x576@LaStampa.it

Va detto che non si va all’Isola né per scoprire i veri valori della vita, né per fare l’esperienza più bella della propria esistenza. Lei ci è andata perché è stata la regina della tv generalista e, a un certo punto della sua carriera, si è spenta per sua scelta, secondo me più costretta a farlo. Aveva bisogno di un rilancio. Questo spiega perché ha partecipato all’Isola. E c’è anche una ragione economica: è stata pagata centinaia di migliaia di euro per partecipare”. Un “investimento” facilmente spiegato dallo stesso conduttore. “Quello che conta sono gli ascolti, bisogna puntare in alto. Il pubblico ama vedere i grandi protagonisti nella sofferenza. Simona è, comunque, una donna che fa la differenza… La paghi molto perché sai che hai la garanzia di un successo”. A fare la parte del leone, però, è Signorini. Sotto i riflettori l’intervista rilasciata da Stefano Bettarini, ex-marito della conduttrice, a Chi.
“Quello era un signor scoop. Sono amico di Simona Ventura, ma conosco le regole del sistema. Quando ha accettato di partecipare a un programma tritacarne sapeva i rischi ai quali andava incontro. Ho deciso di intervistare Bettarini, che aveva cose pesanti da replicare all’ex-moglie, lei mi ha accusato di non tener conto della sensibilità dei suoi figli… Da conduttrice, con Al Bano e La Lecciso non è andata per il sottile. Mi ricordo che prese da parte Nina Moric per spifferarle che Fabrizio Corona aveva portato suo figlio a Eurodisney senza il suo consenso … I figli di Simona Ventura hanno 17-18 anni, non stiamo parlando di due bambini, sono ragazzi in grado di intendere e di volere”.
È vero che la Ventura non ha voluto Bettarini sull’Isola?
“È vero, neanche come ospite. Prima di partire ha chiesto delle garanzie. Però forse è stato giusto così. Se avesse raggiunto l’Isola, con loro che non si parlano da due anni e mezzo, non sarebbe stato un bello spettacolo per i loro figli.
Il “caso” Ventura sfiora anche la suocera Mara Venier:
“Non avrei voluto essere nei panni di Mara Venier, quest’anno al mio fianco, all’Isola dei Famosi. Se andava contro Simona aveva le telefonate di Gerò Carraro in diretta in studio, se andava a favore rischiava di passare per schierata…”.
Ventura “bocciata” dunque come partecipante.
“Il pubblico da casa non ha voluto più Simona Ventura, è un dato di fatto. Bisogna aggiungere, cercando di essere equilibrati, che il pubblico da casa non ha mai amato quelli con una fortissima personalità, da Siffredi a Pappalardo. Di solito vince l’Isola chi non prende opinione “.
Super-Simo, però è stata promossa come conduttrice.
“In confronto all’edizione di Belen la nostra sembrava girata in un collegio di suore marcelline. Ho molta nostalgia di quelle Isole, le ho viste e le ricordo tutte. Almeno ci si divertiva e si rivoluzionava ogni volta la puntata, Belen è stata un grande personaggio e già lo era in nuce … Ricordo la lite mitica tra l’Elia e Yespica, tutti avevano voglia di mettersi in gioco. I personaggi che oggi vanno all’Isola cosa fanno se non dormire sotto le palme?”

Isola, Paola e Giacobbe salutano tutti e si allontanano in barca… Rientro anticipato?

All’Isola dei Famosi si avvicina il giorno della finale prevista per lunedì 9 maggio. Ma a sorpresa e in maniera del tutto imprevista, la produzione chiede a Paola Caruso e Giacobbe Fragomeni di salutare in anticipo i compagni d’avventura e salire in barca per una destinazione sconosciuta.

media

Le ipotesi sono diverse, una nuova spiaggia o il ritorno anticipato a casa. In realtà, niente di tutto questo. Come riporta il sito Tgcom24, si tratta di una bella sorpresa che gli autori hanno dedicato ai due naufraghi: un appetitoso pranzo honduregno. Alla vista del cibo la Bonas sprizza gioia (e urletti) da tutti i pori, mentre Giacobbe si commuove: “È lo scherzo più bello della mia vita”.
Dopo l’abbuffata, il ritorno sull’Isola. Che però non è stato dei migliori. “Non erano contenti di rivederci – conclude Fragomeni – c’è un clima di sofferenza”.

Isola, Gracia contro Paola : “Tu non puoi mangiare”, e lei scoppia in lacrime

Prova ricompensa crudele questa settima all’Isola dei Famosi.
I naufraghi devono colpire un tabellonegigante in mezzo al mare e su ogni casella c’è un disegno che corrisponde ad un premio in cibo o a delle incognite. Per ottenere il premio, i ragazzi devono centrare una delle caselle con una noce di cocco.

C_2_articolo_3002665_upiImagepp

La prima a tirare è Gracia de Torres che colpisce la “Busta 4″. All’interno della busta c’è scritto che deve scegliere il naufrago che non può partecipare alla prova e né beneficiare delle ricompense. Senza esitare Gracia sceglie Paola. La bonas di “Avanti un altro” resta a guardare in lacrime i suoi colleghi mentre mangiano torte al cioccolato, biscotti, latte e polpette. C’è da dire che Marco Carta si è offerto di non mangiare per cedere la sua parte di cibo ma non è stato possibile.

La Caruso si è sentita più esclusa che mai dal gruppo e al rientro a Playa Dos decide di andare a pescare da sola per placare i morsi della fame: “Non voglio parlare e sentire nessuno, volevo stare lontano dall’altro lato della spiaggia”. Paola è davvero abbattuta e nemmeno i pesciolini che si arenano sulla spiaggia riescono a farla sentire meglio “Me ne dovrei mangiare cento di questi!”. Anche i suoi confessionali sono pieni di amarezza : “Sono in nomination con Marco, ho il dito rotto, sono femmina, ma veramente cosa volete di più tagliarmi una gamba? Non so più che devo fare” e scoppia nuovamente in lacrime.

Aristide dell’Isola dei Famosi aggredito al bar, insulti e pugni da un immigrato: “Sei un infedele”

Aristide Malnati, l’egittologo di questa edizione de ‘L’Isola dei Famosi’ è stato aggredito in strada a Milano e portato al pronto soccorso. E’ successo ieri mattina in un bar di Corso Como, nel capoluogo lombardo.

isola-famosi-1-640x358

Dalle prime ricostruzioni l’ex naufrago stava sorseggiando il suo caffè e leggendo il giornale quando è stato avvicinato da un uomo di colore che gli ha urlato: “Sei un infedele, all’isola sei andato contro il Corano. I faraoni sono il frutto del demonio”. Poco dopo lo ha steso a terra con due pugni al volto.
Prognosi di 12 giorni, collare e sutura al labbro di sei punti per Malnati.
Altre testate raccontano che l’immigrato marocchino si sarebbe infuriato dopo che Aristide aveva rifiutato di fumare con lui marijuana.

Isola dei famosi 2016, Aristide confessa: “E’ vero, abbiamo usato l’accendino”

Alla fine la verità è arrivata. Era sotto gli occhi di tutti ma mancava la confessione. E Aristide Malnati, l’egittologo protagonista della vicenda ha confessato. Di fronte alla telecamera del confessionale dell’Isola dei Famosi 2016, ha spiegato che “il fuoco era stato acceso con l’accendino”. Niente lenti degli occhiali e principio di Archimede ma un imbroglio bello e buono. E ora cosa accadrà?

C_4_foto_1467112_image

Per i naufraghi di Cayo Paloma il momento è difficile. Il gruppo ha trovato la seconda cassa che conteneva oggetti che saranno utili per la sopravvivenza, ma in compenso ora dovrà far fronte alla questione dell’imbroglio. Se solo qualcuno avesse avuto ancora qualche dubbio, Aristide lo leva di mezzo con la sua confessione. “Mi sento di raccontare quella che è la verità – ha detto alla telecamera -, noi abbiamo acceso il fuoco con un accendino”. Dopodiché raduna i compagni per raccontare loro di avere confessato. E non tutti la prendono bene. Secondo Fiordaliso quando un gruppo decide di soffrire è giusto continuare a soffrire tutti insieme e avrebbe quindi preferito che tutti continuassero a fare muro sulla questione.
Intanto Simona Ventura si trova di fronte alle difficoltà del reality. Confessa di essersi pentita della scelta di nominare Mercedesz e si sta rendendo conto sempre di più di quanto sia difficile questa esperienza. L’Isola è un micro-cosmo e ogni scelta che riguarda il gruppo viene vissuta con estrema drammaticità e serietà.