Vanna Marchi torna in tv: “Mia figlia Stefania in carrozzina per colpa del carcere”

Vanna Marchi è tornata in tv, ospite della prima puntata del nuovo programma di Maurizio Costanzo su Canale 5″L’intervista”. La Marchi ha ripercorso la sua vicenda dopo essere stata assente per molto tempo dal video.

2011400_marchi

L’ex regina delle televendite ha parlato del periodo in cui ha condiviso il carcere con la figlia Stefania Nobile, condannata anche lei per bancarotta fraudolenta, truffa e associazione a delinquere, si commuove ripensando a quel periodo. “Mia figlia – ha spiegato Vanna Marchi – non sarebbe nemmeno dovuta entrare in carcere. Dopo si è aggravata moltissimo e per un periodo è dovuta stare anche in carrozzina”.

Posta la foto del primo giorno di scuola della figlia, l’immagine commuove il web

Due foto messe una vicino all’altra che dicono molto più di quanto ogni parola possa raccontare. Un’immagine straziante quella pubblicata da una mamma inglese su Facebook, Julie Apicella. La donna ha pubblicato la foto del 7 settmbre 2015, quella in cui la sua bimba malata di cancro iniziava la scuola, poi la foto del 7 settembre 2016, in cui la bimba non c’è più, perché ha perso la sua lotta contro la malattia.

14212571_10154531857089801_4772082802706868956_n

«Immaginate se il vostro primo giorno di scuola di quest’anno fosse L’ULTIMO che potrete mai fotografare», scrive la mamma nel lungo post. La piccola Emily è morta il 14 Dicembre 2015, all’età di 8 anni. Gli ultimi tre anni della sua vita li ha passati a combattere contro il tumore di Wilms, un cancro ai reni. Chemio, radiazioni, nessuna cura è stata sufficiente per sconfiggere il cancro e a 9 mesi dalla morte della sua bambina la donna ha voluto condividere il dolore in rete.
L’intento della mamma è di sensibilizzare l’opinione pubblica sul cancro e ha invitato i suoi contatti a cambiare la foto profilo, mettendone una con un nastro dorato. Il cancro è molto più comune di quanto si creda anche nei bambini di giovane età, sottolinea la donna, è sempre importante la prevenzione.

“Sei brutta come la morte”: la figlia di Beyoncé presa di mira sui social

“Sei brutta come la morte”: è stato questo il commento più pesante indirizzato alla figlia di Beyoncé, Blue Ivy, presa di mira sui social dopo essere apparsa con la mamma sul red carpet degli ultimi MTV Video Music Award. La cantante ha pubblicato le foto sul suo profilo Instagram e i fan hanno subito criticato l’aspetto fisico della bambina di soli quattro anni.

blue-ivy-e-una-brutta-bambina-oscurati-insulti-contro-la-figlia-di-beyonce

Il popolo del web si è scagliato contro la piccola, figlia di J-Az, nonostante la tenera età. “Mi dispiace, ma credo che Blue Ivy sia proprio brutta”, il commento di un’altra utente.
La maggior parte degli insulti siano arrivati dal mondo femminile, da donne adulte che, secondo gli psicologi, sarebbero state abituate a essere insicure e giudicate sin dall’infanzia.
Blue Ivy ha suscitato l’interesse dei media e dello showbiz per lo sgargiante vestito indossato per l’occasione, un abito da 10 mila euro che la faceva assomigliare ad una vera principessa.

Fiorello, estate da sirenetto: giochi in acqua con la figlia Angelica

E’ tornato in tv temporaneamente, su Sky, con la sua “Edicola Fiore” ed ora Rosario Fiorello, in arte Fiorello, si gode le meritate vacanze.

1877801_fiorello_con_la_figlia_angelica

Il conduttore è stato fotografato mentre trascorre una pausa estiva assieme alla figlia Angelica, nata dalla decennale relazione con la fidanzata Susanna Biondo. Con la prossima stagione televisiva Fiorello deciderà su quale rete “collocare” i propri spettacoli.

Rocio Morales compie 28 anni, festa di famiglia con Raoul Bova e Luna nelle pause del set

Un compleanno in famiglia per Rocio Munoz Morales. L’attrice ha compiuto 28 anni ed è stata raggiunta dal fidanzato Raoul Bova in Trentino dove impegnata sul set di “Un passo dal cielo”, assieme alla figlia, la piccola Luna.

1696571_scansione0053

Una festa rilassata e dall’atmosfera magica, fotografata da “Chi”, che allontana le voci di crisi della coppia, fra amici e compagna di set.

Giulia, la figlia di Massimiliano Latorre: “I Marò non sono eroi, abbiamo litigato”

Parole dure quelle che Giulia, la figlia del Marò Massimiliano Latorre ha rivolto verso suo padre. Nel corso di un intervento a Radio Campus, infatti, la regazza ha confessato di non avere più un ottimo rapporto con suo padre. I due, addirittura non si parlerebbero più da qualche tempo.

massimiliano-latorre-figlia-giulia-grande-fratello

Alla base della discordia non c’è il coming out della ragazza, ma altre motivazioni più serie e profonde che avrebbero rovinato il loro rapporto: “Abbiamo litigato – ha raccontato Giulia a Radio Campus – Non per il coming out, ma per altre cose. Sono tantissime cose, purtroppo una persona quando si stanca di vari atteggiamenti e di varie situazioni molla tutto. Ok, la famiglia è importante quanto vuoi, di nome sei mio padre, ma di fatto? Quando mi si mettono i bastoni tra le ruote sono la prima ad andarmene”.
Dichiarazioni al veleno anche sulla vicenda ‘Marò’ che coinvolge da anni sia suo padre che il collega Salvatore Girone: “I marò non sono due eroi, quelli veri sono altri. Per il rientro di Salvatore sono contentissima, quando l’ho saputo ero al settimo cielo”, ha concluso Giulia.