Marito adultero picchiato dalla moglie chiama la polizia in aiuto

È dovuta intervenire la Volante per metter fine a una furibonda lite tra coniugi, e ristabilire una tregua seppur temporanea. A chiamare il 113 stavolta è stato l’uomo, terrorizzato dall’idea che la compagna, uscita di casa in preda alla rabbia dopo averlo picchiato, tornasse con le stesse intenzioni bellicose.

violenza-donne00-300x195

E se è vero come è vero che non bisogna mai passare alle vie di fatto e soprattutto alle percosse, è altrettanto vero che è difficile darle torto una volta scoperto il motivo che ha scatenato la baruffa. Già perché quando gli agenti sono arrivati nell’appartamento di via Castello Tesino a Mestre, l’altro ieri verso mezzanotte, è stata la stessa donna a spiegare il motivo di tanto astio. Aveva scoperto che il marito la tradiva con un’altra e da parecchio. Cosa doveva fare? Perdonare? Comprendere? Forse in un secondo tempo. Ma la prima reazione è stata quella di pancia, con la gelosia che ha fatto il resto.
Al termine dello sfogo con i poliziotti la moglie è arrivata alla determinazione di dormirci su, ma non certo nello stesso letto dell’adultero. Di quai la decisione di andare dalla sorella a trascorrere la notte. Al risveglio sarebbe stata di sicuro più lucida per affrontare la situazione con modi più urbani.

Terremoto, ci sono danni a Roma: “Crepe in alcuni palazzi”. Farnesina evacuata

A Roma il terremoto ha provocato centinaia di telefonate ai centralini dei vigili del fuoco e dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). Sui social network racconti di lampadari che oscillano, porte e finestre che si aprono, paura anche ai piani bassi degli edifici. Diversi palazzi sono risultati lesionati, verifiche sulle crepe sono in corso da parte dei pompieri, specie nelle zone Nomentana ed Eur.

Terremoto - Vigili del Fuoco alla Farnesina

Evacuata la Farnesina, la sede del ministero degli Esteri nell’area nord. Per alcuni secondi dopo la prima scossa i telefoni cellulari non hanno funzionato nella capitale.
La sindaca Virginia Raggi e il vicesindaco Frongia hanno espresso vicinanza alle popolazioni già colpite il 24 agosto e promesso l’impegno della Protezione civile del Campidoglio. «È andata bene, dobbiamo stare sereni, prendere l’aspetto positivo, che tutti siamo vivi – ha detto in seguito il sindaco di Amatrice -. Gente fuori casa? Ma no, se vogliamo stare assieme c’é il palazzetto, c’é un bel piatto di pasta. Molti sono rimasti a casa, le case dichiarate agibili dopo il sisma del 24 non sono state scalfite. Mi dispiace per i due feriti di Visso», nel Maceratese. Amatrice ha rivissuto l’incubo, ma ne é uscita indenne stavolta.

A tre anni va negli Usa per curare il cancro: al rientro la sorpresa è incredibile

A soli tre anni Emily Cassidy deve combattere contro il cancro. La famiglia ha scelto di affrontare un viaggio negli Stati Uniti per sottoporla a nuove cure e a una terapia più efficace trascurando la sua abitazione a Birmingham, nel Regno Unito. Quando Emily e la mamma Lucy sono partite hanno lasciato una casa piena di muffa e umidità e che stava crollando a pezzi. Al rientro un gruppo di volontari ha fatto trovare loro una magnifica sorpresa.

cassidy_02122140

I volontari hanno ristrutturato la loro casa. Quando Emily e la mamma sono rientrate hanno trovato tutto rinnovato e a posto. Il gesto degli amici è servito a far tornare sui loro volti il sorriso.
Le pareti danneggiate erano state ricostruite, il tetto era nuovo così come le finestre, la cucina e il bagno. Emily e le sue sorelle hanno nuove camere da letto e un bel giardino per giocare.
“E ‘incredibile, non riesco a credere che sia mio – racconta al Mirror Lucy, 27 anni, sposata con Phil e mamma anche di Chelsea e Chloe, rispettivamente di otto e sei anni – Non appena sono entrata mi sono sentita come se il cuore mi esplodesse e uscisse dal petto… Siamo eternamente grati a Georgie e alla squadra di volontari”.
La casa in cui vivevano non era sporca, ma a causa delle condizioni precarie in cui viveva la piccola Emily contraeva continuamente infezioni che la costringevano a ulteriori ricoveri in ospedale. Ora l’ambiente è più sicuro e confortevole per lei. “Non vedo l’ora di trascorrere qui il nostro primo Natale”, dice Lucy.

Terremoto, la solidarietà di Zuckerberg: “Il 29 agosto a Roma, voglio passare del tempo con voi”

Il fondatore e amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg, esprime la sua solidarietà alle persone colpite dal sisma e annuncia una visita in Italia il 29 agosto, con un incontro alla Luiss di Roma. «Lunedì sarò a Roma e terrò una sessione di Q&A con la nostra community in Italia», scrive Zuckerberg sul suo profilo Fb. E aggiunge:

mark_zuckerberg

«Desidero inoltre trascorrere del tempo con la nostra comunità italiana a seguito del terremoto che ieri ha colpito il centro del Paese. So che è un momento difficile per le persone che hanno perso i propri cari o la propria casa, e i miei pensieri sono con tutti coloro che sono stati colpiti da questo disastro». Poi parla di Roma: «È una città speciale per me. Ho studiato latino e storia classica per molti anni. Mi piace visitare le case dei miei personaggi storici preferiti, come Cesare Augusto, che ha creato la Pax Romana – 200 anni di pace nel mondo. Amo Roma così tanto che Priscilla e io l’abbiamo scelta per la nostra luna di miele dopo esserci sposati!».

Melissa Satta: “I ladri in casa nella notte”. Brutta scoperta al risveglio per lʼex velina

“Svegliarsi la mattina e scoprire che la notte mentre dormivi sono entrati i ladri è terribile!”, così Melissa Satta condivide su Twitter la brutta scoperta fatta al risveglio nella sua casa a Porto Cervo in Sardegna, dove il 25 giugno ha sposato Kevin Prince Boateng e dove è adesso in vacanza con Maddox.

C_2_articolo_3025012_upiImagepp

“Meno male che a Maddox è venuta la febbre e all’una di notte l’ho preso e l’ho fatto dormire nel mio letto…. Non potevo pensare a lui…” aggiunge l’ex velina spaventata.
“Da solo in camera con i ladri lì #paura”, insiste Melissa, pensando al pericolo che il piccolo avrebbe potuto correre.
“Più sicurezza,non si può avere paura pure in casa propria!”, aggiunge la soubrette, che lancia l’hashtag #noailadriincasa.
Una brutta avventura davvero quella che ha colpito la Satta e di cui non si si conoscono per ora ancora i particolari.
Intanto l’ex velina si prepara a dividersi tra Italia e Spagna. Kevin Prince Boateng andrà a giocare in una squadra spagnola infatti e la Satta sarà nuovamente impegnata in tv con una nuova edizione del programma Tiki Taka.

Michelle Hunziker rivela la sua paura segreta: “Sono in pericolo” Ecco perché

Michelle Hunziker a cuore aperto su Facebook. La conduttrice di Striscia la Notizia rivela ai follower la sua paura più grande e lo fa con un post drammatico condiviso sul social.
“In questo momento di grande dolore collettivo, in cui ci rendiamo conto che il valore della vita stessa per molti soggetti si è nettamente annullata, dobbiamo proteggerci e proteggere le nostre famiglie”.

michelle hunziker aurora-2

Michelle parla visibilemnte scossa dagli ultimi attentati. Non è però solo il terrorismo a spaventarla, ma anche stupri e femminicidi, sempre più spesso alla ribalta delle cronache.

“Come facciamo a difenderci? – si chiede la showgirl – Questa è la domanda che attanaglia milioni di persone e anche me. Penso che sia fondamentale essere estremamente concentrati quando usciamo di casa. Se sei donna, meglio se esci accompagnata . Se hai figlie femmine che giustamente desiderano uscire la sera, devono uscire in gruppo e bisogna sensibilizzarle fortemente sul fatto che se bevono o si drogano si espongono ad un enorme pericolo di vita in tutti i sensi la stessa cosa vale ovviamente anche per i maschi) Secondo me per ora bisogna pensare che fuori ormai è come essere in una giungla o peggio, per cui ben venga il timore e il senso di massima allerta, piuttosto che la spavalderia e la superficialità e fare finta che non sia successo niente. Può costare la vita”.
E conclude con un consiglio: “Tuteliamoci il più possibile. Stiamo lontani dalla violenza in generale,sempre. Cerchiamo nelle piccole cose che la vita ci regala, la grande Gioia. Il sorriso dei nostri bambini, l’abbraccio d’amore di un marito, di un fratello, le cene tra amici nelle nostre case, i bimbi che giocano nei cortili felici nelle sere d’estate che possono stare in piedi fino a tardi, i tramonti e i cieli stellati, cerchiamo l’armonia nelle cose”.
I fan sembrano condividere il pensiero di Michelle e in poche ore il post ha superato gli 11mila like.