“Abbiamo scelto il Wrestling per evitare il matrimonio”, la storia di due giovani sorelle

Diventano lottatrici di Wrestling per fuggire al matrimonio. Babita Phogat e Geeta Kumari sono due giovani sorelle di Balali, un villaggio rurale nell’Haryana, nell’India del Nord, note in tutto il mondo come lottatrici.

2227838_sorelle_wrestler_matrimonio

Le due donne hanno scelto un’insolita carriera per il gentil sesso perché non hanno voluto piegarsi alle tradizioni, a volte ottuse, della loro cultura, secondo la quale non avrebbero avuto altra opportunità se non quella di essere mogli e madri.
Come racconta The Guardian le due donne sono state aiutata dal loro papà, Mahavir Singh Phogat, un lottatore amatoriale che avrebbe voluto tanto avere un figlio maschio a cui insegnare il wresling, ma in mancanza di tale ha deciso di andare contro le tradizioni e puntare tutto sulle sue figliole.
«Se non fosse per lui non sarebbe mai successo. Ci ha insegnato che arrendersi non è un’opzione», così hanno raccontato le sorelle parlando della loro storia che è diventata una famosa pellicola di Booliwood.